Italiano | English

 

Tieniti informato sulle novità di Cedro del Libano!

Escursioni e visite guidate in Puglia e Basilicata

HOME

Enogastronomia

Arte e cultura

Luoghi dello spirito

Attività e natura

Scuole

Contattaci

Soleto, Sternatia, Corigliano d’Otranto: nel cuore della Grecìa Salentina

Area: Salento

Visita guidata

Tematica: arte e architettura, archeologia, storia, fede.

Durata: 1/2 giornata (10:00 - 12:00 oppure 15:30- 17:30)


Consigliato a:

Scuole secondarie di I e II grado


Località:

- Soleto

- Sternatia

- Corigliano d’Otranto


Descrizione:

Corigliano: Castello de’ Monti, Arco Lucchetti, Case a corte

Sternatia: Frantoio ipogeo della Filìa, Centro storico

Soleto: Guglia Orsiniana, Chiesa di S. Stefano


Percorso di visita abbinabile a visite di mezza giornata in una delle seguenti località:

- Lecce: Obelisco, Arco di Trionfo di Carlo V, Teatro Paisiello, Palazzo Marrese, Duomo, Campanile, Episcopio e Seminario, Chiesa di S. Irene, Piazza S. Oronzo ed i relativi monumenti, Basilica di S. Croce.

- Cavallino: Museo Diffuso, Palazzo Marchesale, Convento dei Domenicani, Chiesa Madre di Maria SS. Assunta, Cappella della Madonna del Monte, Galleria del Palazzo Ducale.

- Galatina: Basilica di Santa Caterina d’Alessandria, Chiesa di S. Pietro, Cappella di S. Paolo, Palazzi barocchi del centro storico.

- Maglie: centro storico.

- Otranto: Porta Terra e Torre Alfonsina, Torre Campanaria, Cattedrale con descrizione del pavimento musivo, Cappella dei Martiri, Cripta della Cattedrale, Castello, Chiesetta bizantina di S. Pietro, passeggiata sui bastioni con vista panoramica da Torre Matta. Eventuale: S. Maria dei Martiri (da raggiungere in pullman).

- Palmariggi: area Santuario di Montevergine con chiesa ipogea, degustazione presso il locale frantoio, Museo della Conchiglia e del Corallo.

- Muro Leccese: Museo Medievale di Borgo Terra nel Palazzo del Principe Protonobilissimo, chiesetta bizantina di S. Marina, frantoio ipogeo.

- Gallipoli: fontana ellenistica, Santuario S. Maria del Canneto, Castello e Rivellino, Cattedrale di S. Agata, oratori confraternali e palazzi del centro storico, frantoio ipogeo Granafei.